Impianto per il lavaggio di cassette di plastica

La macchina è costituita da una struttura portante realizzata in acciaio inox AISI 304. Le cabine sono provviste di appositi coperchi facilmente rimuovibili per le manutenzioni, appoggiati alla struttura. Il serbatoio contenente la soluzione di lavaggio è provvisto di un filtro statico estraibile e facilmente raggiungibile attraverso un portello di accesso posizionato nella parte superiore del serbatoio. Il serbatoio è inoltre dotato di boccaporto di grandi dimensioni realizzato in acciaio inox AISI 304 in grado di consentire agevolmente le operazioni di pulizia; l’eventuale scarico della soluzione di lavaggio esausta avviene mediante una valvola a sfera a passaggio totale da 2". Il riempimento avviene mediante una valvola a sfera da 1 ½”. La rotazione del nastro avviene tramite un motoriduttore, completo di frizione parastrappi, che interviene sui blocchi accidentali.

 

Mediante una turbina ad alta pressione viene prelevata dell’aria dall’ambiente, attraverso un filtro a cartuccia, e convogliata sui pezzi tramite una serie di cannule di acciaio inox, appositamente direzionate al fine di facilitare la totale rimozione dell’acqua presente sui pezzi. L’aria convogliata nelle apposite rampe, grazie all’alta velocità di rotazione della turbina, si riscalda facilitando, oltre che la rimozione dell’acqua, anche l’asciugatura dei pezzi.

 

Nella parte superiore della macchina vi è un elettroaspiratore per l'estrazione delle fumane, costruito con carcassa in alluminio e ventola zincata, che interviene a fine ciclo di lavoro, e prima dell'apertura porta fa defluire il vapore che si è creato nella cabina.

 

CLICCA QUI PER LA SCHEDA TECNICA