Forno a circolazione forzata d'aria camera cilindrica

Forni a circolazione forzata, realizzati per l’esecuzione di trattamenti termici per temperature inferiori a 700 gradi

I forni a circolazione forzata sono stati realizzati per l'esecuzione di trattamenti termici a temperature inferiori ai 700 gradi C.
Vengono impiegati per rinvenimento, stabilizzazione, trattamento dell'alluminio ecc.
La trasmissione del calore avviene per mezzo di una energica corrente d'aria calda posta in circolazione da una turbina azionata da un motore elettrico.

  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.10 Ø mm. 400x500 - max 500°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.11 Ø mm. 600x800 - max 500°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.11.1 Ø mm. 500x700 - max 500°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.11.2 Ø mm. 500x1000 - max 500°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.12 Ø mm. 800x1200 - max 500°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.12.1 Ø mm. 700x1000 - max 500°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.13 Ø mm. 400x500 - max 700°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.14 Ø mm. 600x800 - max 700°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.14.1 Ø mm. 500x700 - max 700°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.14.3 Ø mm. 500x1000 - max 700°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.15 Ø mm. 800x1200 - max 700°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.15.1 Ø mm. 700x1000 - max 700°C
  • Forno a circolazione forzata d'aria - camera cilindrica verticale mod.SIL 2.15.2 Ø mm.1000x1000 max 700°C